Tossina botulinica di tipo A

Utilizzata in particolar modo per ridurre o eliminare completamente le rughe d'espressione dal viso - provocate dalla contrazione dei muscoli mimici - la tossina botulinica di tipo A agisce attraverso il blocco selettivo dell'impulso nervoso al muscolo specifico.

La durata del trattamento va mediamente dai 10 ai 15 minuti e avviene senza che sia necessario il ricovero o alcuna forma di anestesia. Il chirurgo interverrà iniettando il botox attraverso un piccolo ago all'interno dei muscoli mimici, dopodichè il paziente potrà riprendere con le normali attività, avendo solo cura di evitare la pressione o la frizione dell'area in cui è avvenuta l'iniezione per le prime ore.

Malgrado i risultati siano visibili in tempi relativamente brevi dall'iniezione (5-7 giorni), il risultato effettivo dell'intervento si avrà dopo 15 giorni circa e durerà dai 6 agli 8 mesi, con scomparsa graduale dell'effetto.

Risolvibili in brevissimo tempo, i disturbi ascrivibili a tale trattamento sono molto rari (circa 1,5% dei casi) e sono per lo più indolenzimento, senso di pesantezza, eritemi e nausee. L'eventuale comparsa di lividi alle palpebre tende a sparire in meno di una settimana.

Sempre più diffuso e meno invasivo, tale tipo di intervento è consigliato nel caso di:  

  • rughe frontali orizzontali;

  • rughe intorno alla bocca;

  • rughe e solchi glabellari;

  • iperidrosi;

  • zampe di gallina;

  • distonia cervicale;

  • blefarospasmo.